Leonardo è al lavoro sul nuovo elicottero AW209

Leonardo è al lavoro sul nuovo elicottero AW209

Ne ha parlato l'ad Mauro Moretti nel corso dell'audizione in commissione Attività produttive alla Camera dei Deputati del 3 maggio: ecco quello che si sa

di Francesco Marino

Le parole sono importanti, diceva Nanni Moretti in una memorabile sequenza di uno dei suoi film di maggiore successo. E c’è una frase altrettanto importante, pronunciata nei giorni scorsi dall’ad di Leonardo (la ex Finmeccanica) Mauro Moretti alla Camera dei Deputati, un nome che è probabilmente sfuggito ai più.

“Nei prossimi 5 anni investiremo sull’AW149, sull’AW609 e sull’AW209”.

Ora, il portfolio degli elicotteri bimotore di AgustaWestland, anzi di Leonardo Helicopters, è noto a tutti: c’è in basso l’AW109, c’è il GrandNew, poi c’è l’AW169 da 4.5 tonnellate e si sale fino all’AW139.

L’AW209 sarà quindi con ogni probabilità il nuovo elicottero della One Company.  

LEONARDO AW209: TUTTO QUELLO CHE SI SA

 

L’AW209 è già realtà nei piani della ex Finmeccanica. Lo testimoniano, oltre alle parole di Mauro Moretti (si possono ascoltare al minuto 47:06 del resoconto video disponibile online sul sito della Camera), ci sono anche le slide che le hanno supportate nel corso dell’intervento, che potete vedere qui sotto.

Dopo i programmi per l’ala fissa e il convertiplano AW609, l’AW209 è quindi il progetto su cui Leonardo investirà di più nel corso del quinquennio 2016-2020. Si parla, cifre ufficiali alla mano, di circa 100 milioni di euro di investimento. Per fare un paragone, si tratta di circa un quarto di quanto Leonardo investirà nel prossimo quinquennio per il tiltrotor AW609, già in vista di certificazione.

Difficile pronosticare una data di eventuale ingresso in servizio dell’AW209, soprattutto alla luce delle parole dello stesso Moretti, che ha sottolineato nello stesso intervento l’importanza di un’attenta pianificazione industriale e commerciale per evitare sovrapposizioni con i modelli già in commercio.

AW209: QUALE SEGMENTO?

In che segmento andrà a inserirsi il nuovo elicottero AW209? Il riserbo, come consueto, è massimo: in mancanza di novità ufficiali e restando nel campo delle ipotesi, viene quindi spontaneo pensare a un erede del GrandNew, un dettaglio per cui il nome AW209 fornirebbe anche una sorta di continuità con il passato.

L’AW209 dovrebbe quindi andare a piazzarsi nel segmento delle 3-3,5 tonnellate, lo stesso segmento di riferimento dell’Airbus Helicopters H145, andando ad aggiungersi alla Leonardo Helicopters Family come nuovo esponente leggero. 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Helipress iscriviti alla nostra newsletter