Helionix, l'avionica secondo Airbus Helicopters

Helionix, l'avionica secondo Airbus Helicopters

La nuova suite sviluppata dal colosso europeo verrà implementata di serie sull'EC175 e offerta come optional sull'EC145T2: vediamo tutte le sue caratteristiche

“Un nuovo sistema di avionica, per ridurre il carico di lavoro dei piloti e consentire loro di concentrarsi solo sul volo”. È così che Airbus Helicopters ha sintetizzato lo scopo di Helionix, l’ultima evoluzione tecnologica del colosso elicotteristico europeo, al centro dell’attenzione anche al recente Hai Heli Expo 2014 di Anaheim, California.

Nel video: La presentazione di Helionix

Il sistema, lanciato all’inizio dello scorso anno da Eurocopter (prima del rebranding), verrà implementato di serie sul nuovo EC175 e sarà disponibile come optional sull’EC145T2. Offrirà, secondo la stessa compagnia di Marignane, “livelli di performance e sicurezza senza precedenti”.

Helionix fornisce al pilota una serie di informazioni fondamentali per migliorare la gestione dell’elicottero. Ecco, nel dettaglio, le caratteristiche più importanti.

- Display multifunzione (MFD) e Aircraft Management Computer (AMC), progettati per far fronte alle condizioni metereologiche più complesse.

- Maggiore consapevolezza del contesto ambientale, grazie agli optional integrati, come Digital Map, HTAWS, Synthetic Vision System and Electronic Flight Bag.

- Riduzione del carico di lavoro del pilota con un innovativo sistema di alert e uno di gestione informatizzata del veicolo (VMS).

- Maggiore assistenza in fase di volo grazie a un sistema di autopilotaggio a 4 assi AFCS duplex.

- Livello elevato di ridondanza grazie alla coesistenza di sistemi DMAP, HTAWS e EFB, incorporati in ciascun display.

Si tratta, in sostanza, di una serie di soluzioni avioniche che consentiranno a Airbus Helicopters di concentrarsi sullo sviluppo di un sistema proprietario, puntando su un “pacchetto” tecnologico ad hoc letteralmente costruito intorno ai propri prodotti.