Hai Heli Expo 2014, il bilancio della kermesse di Anaheim -VIDEO

Hai Heli Expo 2014, il bilancio della kermesse di Anaheim -VIDEO

19mila visitatori, 714 espositori e affari miliardari chiusi per le big dell'ala rotante, da Bell a AgustaWestland, passando per Airbus Helicopter. Il bilancio della manifestazione

Più di 19mila visitatori, per 714 espositori e 45 modelli di elicotteri in mostra. Sono i numeri dell’Hai Heli Expo 2014, la kermesse terminata il 27 febbraio ad Anaheim, California. Protagonisti tutti i colossi del settore, da AgustaWestland a Bell Helicopter, passando per Airbus.

AgustaWestland ha giocato un ruolo di primissimo piano, con la presentazione del nuovo AW109 Trekker a catturare l’attenzione dei visitatori. L’azienda anglo-italiana ha chiuso, durante la kermesse, commesse per un valore complessivo di circa 260 milioni di euro con clienti di diversi paesi, da Stati Uniti a Brasile.

Altro grande protagonista dell’Hai Heli Expo è stata Airbus Helicopters. Il colosso europeo ha siglato accordi da oltre 600 milioni di dollari, piazzando in larga parte i nuovi EC225e e il medio EC175. Proprio per quest’ultimo modello, Airbus ha inoltre annunciato l’arrivo del primo simulatore di volo, disponibile da quest’estate. L’apparecchiatura permetterà ai piloti di cominciare l’addestramento in attesa delle consegne, previste per la fine del 2014.

Anche Bell Helicopter ha calato i suoi assi ad Anaheim. L’azienda statunitense ha presentato all’Heli Expo il suo nuovo 505 Jet Ranger X, un elicottero leggero a 5 posti che punta ad entrare tra i top di categoria. Ampio spazio, nello stand di Bell, anche per il 525 Relentless, il 407GX e il 412EP.