Elisoccorso, a Genova il XII Congresso Nazionale SIS 118

Elisoccorso, a Genova il XII Congresso Nazionale SIS 118

Tra aree espositive e approfondimenti sulle normative, anche la comunità HEMS italiana si è data appuntamento per fare il punto sui sistemi di emergenza sanitaria

I professionisti del soccorso riuniti in un solo luogo. È successo a Santa Margherita Ligure, Genova, nell’ambito del XII Congresso Nazionale SIS 118, che ha visto la partecipazione di tutti i più importanti operatori del soccorso del nostro Paese.

Non potevano mancare i professionisti dell’Elisoccorso, da sempre elemento fondamentale per il sistema delle emergenze territoriali. All’evento hanno partecipato, in qualità di espositori, costruttori come AgustaWestland e Airbus Helicopters (rappresentata da Aersud) oltre al provider Inaer Aviation Italia.

L’area espositiva ha fatto da preludio al panel dedicato all’Elisoccorso, definito dagli organizzatori del congresso come una “risorsa vitale del Set”. Moderato da Mario Landriscina, Direttore del centro operativo del 118 di Como e da Eliseo Ciccone, Direttore del Servizio d’Elisoccorso in Calabria, il convegno ha passato in rassegna un’ampia gamma di temi dedicati al soccorso sanitario in elicottero.

ELISOCCORSO IN LIGURIA, LA TESTIMONIANZA DEI VIGILI DEL FUOCO

Uno degli step del convegno è stato riservato alla testimonianza di Silvano Gallo, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Genova, che ha analizzato le procedure operative dell’Elisoccorso in Liguria. Come noto, nella regione il servizio HEMS è affidato ai Vigili del Fuoco, una particolarità (sulla quale è arrivata di recente una sentenza del TAR) che ha suscitato perplessità nella community italiana dei provider di servizi elicotteristici.

IL REGOLAMENTO EU 965/12

Il tema del momento nel mondo HEMS, tuttavia, è il regolamento EU 965/2012. La nuova normativa europea è stata analizzata dal Capitano Bartolomeo Ferreri, Senior safety officer di Inaer Aviation Italia. L’approfondimento ha toccato tutte le sezioni del regolamento, con particolare attenzione al tema della PBN, la soluzione che permetterà di superare i sistemi tradizionali di navigazione e di realizzare procedure di volo e rotte strumentali anche dove non sono disponibili radioassistenze di terra.

GLI ALTRI TEMI: DALL’AFFIATAMENTO DEL TEAM ALLE OPERAZIONI MEDICHE

Le altre sezioni del convegno sono state dedicate al servizio di Elisoccorso in Piemonte, illustrato dal Direttore del 118 regionale Danilo Bono, e all’ergonomia delle operazioni mediche a bordo degli elicotteri, raccontata da Libero Mileti, Direttore del centro operativo 118 di Potenza. Di affiatamento a bordo degli elicotteri HEMS ha parlato, invece, Ivo Airaudi, pilota di AirGreen, società che gestisce il servizio di Elisoccorso in Piemonte e Valle d’Aosta. 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Helipress iscriviti alla nostra newsletter