Search and Rescue,al via le operazioni con l'HH-139 dell'Aeronautica Militare

Search and Rescue,al via le operazioni con l'HH-139 dell'Aeronautica Militare

L'aeromobile di AgustaWestland sostituisce l'HH-3F Pelican all'85esimo Centro C/Sar. In questo modo, il 15esimo Stormo completa la transizione sul nuovo elicottero

La transizione del 15esimo Stormo dell’Aeronautica Militare all’HH-139A è ufficialmente completata. Dal primo settembre, infatti, il modello di AgustaWestland è operativo presso l’85esimo Centro C/Sar (Combat Search and Rescue) di Pratica di Mare per garantire il servizio di ricerca e soccorso nazionale.

Il nuovo elicottero sostituisce l’HH-3F Pelican, variante del Sikorsky S-61 progettata per l’Aeronautica Militare. Gli aeromobili, in servizio da oltre trent’anni, termineranno a breve la loro vita operativa.

L’ADDESTRAMENTO

L’addestramento degli equipaggi di volo è stato portato a termine dall’81esimo Cae (Centro addestramento equipaggi) di Cervia, attraverso corsi di formazione a terra preliminari alla fase in volo. La piena capacità operativa è stata raggiunta in breve tempo, fanno sapere dall’Aeronautica Militare, “grazie anche al contributo e alla consolidata esperienza dell’84esimo C/Sar di Gioia del Colle (Bari) e dell’82esimo C/Sar di Trapani sul nuovo aeromobile e al supporto del 31esimo Stormo di Ciampino (Roma)”.

L’HH-139A AL SERVIZIO DEL 15ESIMO STORMO

Una svolta importante, che consentirà all’85esimo Centro C/Sar di proseguire nel migliore dei modi la sua missione. Il reparto, parte del 15esimo Stormo, garantisce, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, la ricerca e il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, contribuendo anche ad attività di pubblica utilità come la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di feriti in pericolo di vita e il soccorso di traumatizzati gravi. Dalla sua costituzione a oggi, gli equipaggi del 15esimo Stormo hanno portato in salvo circa 7000 persone in pericolo di vita.

L’HH139A, LA TECNOLOGIA DI AGUSTAWESTLAND AL SERVIZIO DELL’AMI

L’HH-139A è la versione, pensata specificamente per l’Aeronautica Militare, dell’AW139, uno degli elicotteri più celebri di AgustaWestland. È in grado di operare sia di giorno che di notte grazie all’utilizzo di Nvg (Night Vision Goggles, visori notturni).

Si tratta di una macchina particolarmente versatile. In massimo 30 minuti, infatti, è possibile cambiare la configurazione interna, passando da quella per il soccorso aereo, che prevede 5 passeggeri e una barella, a quella soccorso aereo e sanitario di urgenza, con la possibilità di imbarcare da 2 a 4 barelle. L’elicottero, inoltre, può essere configurato anche in versione utility, con la possibilità di trasportare fino a 14 passeggeri.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Helipress iscriviti alla nostra newsletter