Farnborough Airshow 2014, l'elicottero AW149 certificato dall'Aeronautica Militare -FOTO

Farnborough Airshow 2014, l'elicottero AW149 certificato dall'Aeronautica Militare -FOTO

Il via libera delle nostre forze aeree spalanca le porte dei mercati internazionali al nuovo multiruolo di AgustaWestland: Finmeccanica punta dritto alla maxi gara da 3 miliardi in Polonia

LONDRA - Il panorama degli elicotteri militari ha da oggi ufficialmente un nuovo competitor internazionale. L'AgustaWestland AW149 č stato infatti certificato dall'Aeronautica Militare con una cerimonia nello stand di Finmeccanica al Farnborough Airshow 2014. Il via libera segna di fatto l'ingresso nel mercato dell'elicottero multiruolo medio (della classe 7-8 tonnellate), aprendo grandi opportunitā anche in Europa. 

L'interesse č quindi tutto per la maxi commessa da 3 miliardi di dollari in Polonia, con ogni probabilitā l'affare del decennio per il comparto militare europeo. Il Ministero della Difesa di Varsavia, lo ricordiamo, ha avviato due anni fa un programa per l'acquisizione di 70 elicotteri multiruolo da assegnare entro il 2014 e da completare entro il 2018. 

AgustaWestland sarā quindi sicuramente della partita: l'AW149 (che sarā di produzione polacca, grazie alla controllata PZL Swidnik) si confronterā con l'EC725 Caracal di Airbus Helicopters e con il Sikorsky Black Hawk prodotto dal partner locale PZL Mielec. 

"Con questa certificazione entriamo con maggior forza nelle gare internazionali - ha commentato l'amministratore delegato di Finmeccanica Mauro Moretti - Č un mercato altamente competitivo, una bella new entry che permetterā ad AgustaWestland di fare un buon lavoro. L'obiettivo č la gara in Polonia, uno dei mercati su cui pensiamo di poter maggiormente puntare. Abbiamo forti concorrenti, ma l'elicottero č buono, di altissimo livello e con altissime prestazioni".

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Helipress iscriviti alla nostra newsletter