Farnborough Air Show 2014, i big dell'elicottero riuniti a Londra

Farnborough Air Show 2014, i big dell'elicottero riuniti a Londra

Mancano due settimane all'inizio della kermesse, in programma dal 14 al 20 luglio. Tra i protagonisti, Airbus Helicopters, Bell e AgustaWestland: ecco cosa aspettarsi

Ci siamo. Mancano ormai solo due settimane al via del Farnborough Air Show, in programma dal 14 al 20 luglio, una delle manifestazioni aeronautiche più attese in tutto il mondo. Ci sarà spazio, naturalmente, anche per gli elicotteri e, in questo senso, quella del 2014 si preannuncia come un’edizione da non perdere.

I COLOSSI DELL’ALA ROTANTE: AIRBUS HELICOPTERS

A giocare il ruolo da protagonisti ci saranno tutti i big dell'ala rotante. C’è attesa, in particolare, per l’esposizione di Airbus Helicopters, che avrà un'ulteriore occasione per mettere in mostra il suo nuovo EC175, già al centro dell'attenzione in occasione dell'Hai Heli Expo di Los Angeles.

Nello stand della casa franco-tedesca, inoltre, dovrebbe trovare posto anche l’EC225 Super Puma, sulla scia della impegno strategico dell’azienda per eliminare ogni dubbio e perplessità dell'Industria sugli incidenti che hanno coinvolto l’elicottero da trasporto. A Londra, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe esserci l’elicottero con il nuovo albero di trasmissione del rotore principale, sostituito proprio in seguito alla prescrizione di aeronavigabilità dell’EASA.

BELL HELICOPTER E L’EUROPA

Il Farnborough Air Show sarà anche un’occasione per ribadire la volontà di Bell di ritornare protagonista nel mercato europeo. Come all’Hai Heli Expo, a Londra ci saranno il 525 Relentless e il 505 Jet Ranger X, successore del mitico 206.

Spazio, naturalmente, sarà riservato anche al Bell 429, vero e proprio grimaldello per la penetrazione dell’azienda statunitense nel mercato europeo. In mostra, ci sarà uno dei due modelli venduti alla National Grid, l’azienda che gestisce la rete elettrica nel Regno Unito.

AGUSTAWESTLAND E LA SUA NUOVA GENERAZIONE

Al Farnborough Air Show non mancherà AgustaWestland. La compagnia anglo-italiana, del resto, gioca praticamente in casa e punta con forza all’evento di Londra per consolidare il suo già importante ruolo nel Vecchio Continente.

In esposizione statica, ci sarà l’AW189, nuovo modello presto in servizio in tutto il mondo. Insieme a questo, ci saranno sicuramente anche gli altri due ‘cugini’ della nuova generazione di AgustaWestland, l’AW139 e l’AW169. Un altro spazio sarà occupato dall’AW109 Trekker, con il suo nuovo glass cockpit Garmin G1000H.

L’EDIZIONE DEL 2012: 100MILA VISITATORI A LONDRA

L’obiettivo degli organizzatori del Farnborough Air Show 2014 è, quantomeno, bissare il successo del 2012. L’ultima edizione ha coinvolto oltre 100mila visitatori, con ordini per 758 aeromobili tra ala fissa e rotante, con una cifra record di affari di 72 miliardi di dollari. Ad attirare l’attenzione del pubblico, durante l’ultima kermesse, era stata soprattutto la dimostrazione in volo del V-22 Osprey, il convertiplano militare realizzato da Bell e Boeing.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Helipress iscriviti alla nostra newsletter