Airmed 2014, al via la tre giorni di convegni su Hems e soccorso aereo -FOTO

Airmed 2014, al via la tre giorni di convegni su Hems e soccorso aereo -FOTO

La manifestazione è cominciata al Palazzo dei Congressi di Roma e andrà avanti fino al 5 giugno. Durante la convention, Airbus Helicopters presenterà il nuovo EC145 T2 configurato per l'Elisoccorso

ROMA - È cominciato oggi l'Airmed World Congress 2014. Al Palazzo dei Congressi di Roma si sono dati appuntamento tutti i maggiori protagonisti di soccorso aereo e HEMS, tra medici, operatori del settore e big dell'industria, come AgustaWestland, Airbus Helicopters e Bell. La convention andrà avanti fino al 5 giugno, tra convegni e tavole rotonde per tracciare il futuro di questo settore.

"AIRMED PUNTO DI INCONTRO PER MIGLIORARE I SERVIZI AEROMEDICI"

In occasione della cerimonia di apertura, è intervenuto Angelo Giupponi, presidente della Mountain HEMS Association, che ha messo in risalto le peculiarità del sistema HEMS italiano. Si è parlato del servizio 118 regionale e delle operazioni dei Vigili del Fuoco (in Liguria e Sardegna).

"Air Med è il punto di incontro internazionale per migliorare i servizi aeromedici italani e mondiali - ha sottolineato Giupponi -. Nel nostro Paese l'Elisoccorso è caratterizzato da profonde differenze regionali di tipo operativo, organizzativo e economico. Le restrizioni sul volo notturno, consentito in sole 7 basi in tutta Italia, sono ancora un handicap. Dal prossimo ottobre (con l'ingresso della normativa 965, ndr), potrebbero cambiare molte cose: speriamo che la burocrazia non blocchi tutto".

  • Lo stand di AgustaWestland
  • Lo stand di AgustaWestland
  • Lo stand di AgustaWestland
  • Lo stand di Airbus Helicopters
  • Lo stand di Airbus Helicopters
  • Lo stand di Airbus Helicopters
  • Lo stand di Bucher
  • Lo stand di Bucher
  • Lo stand di Bucher
  • Lo stand di Storz
  • Lo stand di HeliStar
  • Lo stand di Inaer
  • Lo stand di Bell Helicopter
  • Lo stand di Phi Air Medical

GLI APPUNTAMENTI DI AIRMED 2014

Per quanto riguarda gli elicotteri, la giornata di oggi vedrà alcuni importanti approfondimenti. Primo fra tutti, quello sulla normativa, uno dei punti chiave di questo Airmed 2014. A parlare delle leggi che riguardano l'Elisoccorso sarà, tra gli altri, Matt Zuccaro, presidente di Hai, l'associazione che organizza l'Heli Expo statunitense. L'esperto americano concentrerà la sua attenzione sulle novità sulle normative HEMS dall'altra parte dell'Oceano. 

A parlare di elisuperfici, invece, sarà Hans Bäuml, della Bundespolizei, la Polizia Federale tedesca, mentre Zdenka Kubikova dell'Università di Brno approfondirà le potenzialità dell'e-learning nell'ambito dell'addestramento per l'Elisoccorso.

Oltre alla normativa, uno dei temi cardine di Airmed 2014 sarà la sicurezza. Ad affrontare questo argomento, domani mercoledì 4 giugno, sarà, tra gli altri, José Manuel Gutiérrez Rubio, direttore medico di Inaer.

AIRBUS HELICOPTERS E IL NUOVO EC145 T2

Nei tre giorni di convention sono previsti, inoltre, focus organizzati da tre big dell'industria elicotteristica presenti alla manifestazione: AgustaWestland, Airbus Helicopters e Bell Helicopter. La casa franco-tedesca approfitterà di Airmed 2014 per presentare al pubblico il suo nuovo EC145 T2 configurato per l'Elisoccorso ed equipaggiato con tutte le più moderne tecnologie per l'HEMS.

 

Video