"ILA Berlin Air Show, il punto di riferimento per l'industria"

"ILA Berlin Air Show, il punto di riferimento per l'industria"

A pochi giorni dalla manifestazione tedesca, Cornelia Von Ammon (BLDI) illustra a Helipress gli snodi fondamentali dell'Expo. Ampio spazio agli elicotteri anche nell'edizione 2014

L’industria aeronautica mondiale scalda i motori per l’ILA Berlin Air Show 2014. A poco più di una settimana dall’apertura al pubblico della manifestazione, che seguiremo per voi grazie ai nostri inviati a Berlino, cresce l’attesa per uno degli air show più importanti del panorama mondiale. Fiore all’occhiello dell’Expo sono, tradizionalmente, le dimostrazioni in volo di elicotteri e aerei: l’ala rotante, in particolare, avrà un rilievo speciale in occasione dell’edizione 2014.

Ne abbiamo parlato Cornelia Von Ammon, Head of Press and Public Relations della BLDI (German Aerospace Industries Association), organizzatore dell’evento insieme Messe Berlin.

Le aspettative per l’ILA Berlin Air Show sono altissime, come ogni anno. Cosa sarà sotto i riflettori per l’edizione 2014?

"Oltre allo spazio riservato all’ala fissa, la manifestazione coprirà tutti i settori dell’industria elicotteristica, con un’ampia gamma di mostre statiche e dinamiche. Ci aspettiamo oltre 200mila visitatori e 1.200 espositori da 40 diverse nazioni. L’industria è dominata da una forte crescita nel settore commerciale e l’ILA 2014 sarà fondamentale per  riflettere l’innovazione e le dinamiche di sviluppo del comparto".

L’edizione 2014 arriva a seguito di alcune modifiche fondamentali nell’assetto del mercato elicotteristico europeo, è il caso del rebranding di Eurocopter. Che novità avete in serbo per il settore ad ala rotante?

"L’edizione di quest’anno sarà una piattaforma ideale per la divulgazione, la discussione e la presentazione di tutte le novità del comparto. Tutto, insomma, girerà intorno agli elicotteri. ILa Berlin Air Show 2014 sarà un vero ‘forum’ di confronto per operatori civili e militari".

Qualche esempio?

"Saranno presenti tutte le principali organizzazioni mondiali HEMS e di soccorso aereo, come i reparti della Polizia federale tedesca. Sarà forte la partecipazione delle forze armate e dei provider privati da tutto il mondo e non mancheranno i rappresentanti del settore manutenzione".

Airbus Helicopters giocherà praticamente in casa.

"La sua presenza sarà senza dubbio fondamentale. Il costruttore ha scelto di ripercorrere con una mostra a tema quattro decenni di sviluppo dell’industria elicotteristica tedesca, dal leggendario BO105 al nuovo EC145 T2. Per l’occasione sarà svelato l’EC135 T3/P3, con migliorie sul piano della capacità di carico e delle performance in condizioni ambientali estreme".

Vi aspettate lo stesso impegno dalle case americane?

"Assolutamente. I costruttori statunitensi sono stati attirati dal livello delle conferenze tecniche e dalla qualità degli Air Show in programma. Il tutto, unito alle potenzialità commerciali di una fiera espositiva come l’ILA Berlin e alla presenza di un eliporto integrato, ha convinto anche Sikorsky a confermare la sua partecipazione".

Sembra che l’ILA Berlin Air Show  si stia proponendo sempre di più come un grande forum d’incontro per l’industria elicotteristica.

"Esatto. E lo dimostra un fattore fondamentale: nonostante la nostra manifestazione non sia esclusivamente riservata all’ala rotante, si è affermata nel corso degli anni come un punto di confronto tra operatori, provider, istruttori, piloti, produttori e finanziatori".

Cosa favorisce questo scambio reciproco di know how?

"Si tratta di un mix di fattori. Gli stakeholder, grazie alla vasta presenza dei produttori, possono ricevere informazioni ‘fresche’ sulle ultime novità tecnologiche del settore, anche nel campo degli equipaggiamenti personalizzati e delle soluzioni per la manutenzione. La circolazione delle idee, infine, è favorita dalla partecipazione attiva degli operatori civili e militari, che mettono al servizio dell’industria i propri specialisti nel  fondamentale campo della ricerca e sviluppo".

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Helipress iscriviti alla nostra newsletter

Video