Il nuovo AW101 SAR della Norvegia si è ribaltato

Il nuovo AW101 SAR della Norvegia si è ribaltato

L'elicottero, il primo di 16, era stato consegnato da appena una settimana: l'incidente è avvenuto a rotore in funzione durante un test a terra. Ancora ignota l'entità dei danni, non ci sono feriti

Prima uscita sfortunata per l’AgustaWestland AW101 destinato al servizio SAR della Norvegia. L’elicottero era stato consegnato da appena qualche giorno: nel pomeriggio di venerdì 24 novembre si è ribaltato per cause ancora da accertare mentre era impegnato in una fase di test al suolo.

L’aeromobile, il primo di 16, era destinato alla Norvegia nell’ambito di un contratto del valore complessivo di 1,15 miliardi di euro.

L’AW101, appartenente al 330esimo squadrone SAR norvegese è incappato nell’inconveniente durante una fase di rullaggio, a rotore in funzione a pale in movimento, secondo quanto confermato da un portavoce del ministero della Difesa norvegese.

Le prime foto dalla base di Sola, scattate da Jarle Aasland,  mostrano l’AW101 coricato su un lato. Non sono visibili ulteriori danni alla parte superiore dell’elicottero, le pale del rotore principale appaiono ovviamente danneggiate o mancanti anche se l’entità esatta del danneggiamento al rotore principale non è chiara.

INCIDENTE AL PRIMO AW101 SAR DELLA NORVEGIA

Al momento dell’incidente a bordo dell’elicottero era presente un numero ancora non noto di passeggeri, per cui non è stato necessario l’intervento del personale medico.

Il ministero della Difesa ha annunciato l’apertura di un’inchiesta sull’incidente. L’elicottero era stato consegnato dalla sede Leonardo di Yeovil, nel Regno Unito: il costruttore è stato avvisato dell’incidente.

La presentazione ufficiale dell’elicottero è prevista per il prossimo 20 dicembre proprio presso la base di Sola, mentre l’ingresso in servizio è in programma a partire dal 2018.

Secondo i piani originari (il contratto, siglato nel 2013, ha un valore stimato di oltre 1 miliardo di euro e comprende manutenzione e addestramento) Leonardo avrebbe dovuto consegnare i primi due AW101 entro il 1° aprile 2017. 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Helipress iscriviti alla nostra newsletter