Cosa c'entrano gli elicotteri con il Burning Man

Cosa c'entrano gli elicotteri con il Burning Man

Burner Express, il servizio che organizza i trasporti verso il festival, ha introdotto una partnership con un operatore: in campo un Sikorsky S-76

Il festival dedicato "alla comunità, all’arte, all’espressione personale e all’autosufficienza". Parliamo del Burning Man, l'evento che ogni anno infiamma Black Rock City, nel deserto del Nevada, creando una città immaginaria all'insegna, tra le altre cose, della condivisione, autoespressione e demercificazione. Quest'anno, Burning Man è partito lo scorso 28 agosto e si concluderà il prossimo 5 settembre. 

IL BURNING MAN E IL SERVIZIO DI TRASPORTO IN ELICOTTERO

Il festival ha una novità. Per la prima volta, un operatore elicotteristico, Santa Barbara Helicopters, è diventato partner ufficiale di Burner Express, il servizio che gestisce i trasporti verso Burning Man.

Nel video: Il video di presentazione di Coastal Helicopters

Non è una novità in assoluto. Coastal fornisce un Sikorsky S-76 per trasportare fino a 8 passeggeri verso Black Rock City da Reno, con un prezzo che oscilla tra gli 11 e i 12mila dollari solo andata per prenotare l'intero elicottero. Una formula di trasporto VIP già vista in occasione di altri grandi eventi, primo fra tutti il Festival di Cannes.

Nella fotogallery: L'elicottero S-76 per il trasporto VIP al Burning Man

  • Foto n. 1
  • Foto n. 2
  • Foto n. 3
  • Foto n. 4
  • Foto n. 5
  • Foto n. 6

LA REAZIONE DEI BURNERS

Ciò che cambia è la reazione dei partecipanti al Festival, i Burner. Già perché in un festival nato con la filosofia del 'no money allowed', il lusso non è sempre ben visto. E allora sulla pagina ufficiale del servizio, sono piovute le critiche dei più 'duri e puri' (leggete i commenti al post qui sotto).

Critiche a cui Eric Haymes, presidente di Santa Barbara Helicopters, ha risposto in un'intervista al San Francisco Gate. "Capisco le persone che vogliono raggiungere il Burning Man in automobile o in autobus, le rispetto. Ma possono esserci anche altri modi per essere un Burner".

UN PRECEDENTE SU TUTTI: MARK ZUCKERBERG NEL 2013

Non si tratta effettivamente della prima volta in cui gli elicotteri vengono accostati al Burning Man. Nel 2013, infatti, Mark Zuckerberg, patron di Facebook, era atterrato a Black Rock City proprio a bordo del suo aeromobile ad ala rotante.

Una scena che i Burners si stanno abituando a vedere sempre più di frequente.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Helipress iscriviti alla nostra newsletter