L'AW119 Koala cambia nome e avionica per la US Navy

L'AW119 Koala cambia nome e avionica per la US Navy

La variante dell'elicottero monomotore di Leonardo Helicopters è denominata TH-119: costruito a Philadelphia, è progettato con scopi di addestramento

Grandi novità per l’elicottero monomotore Leonardo Helicopters AW119Kx Koala. La ex Finmeccanica ha presentato una nuova variante dell’aeromobile designata TH-119 in occasione della Navy League Sea-Air Space Exhibition, in corso di svolgimento a Washington.

L’elicottero sarà impiegato con compiti di addestramento militare, principalmente per la US Navy. Il “nuovo” Koala presenta alcune novità che lo differenziano dalla piattaforma originale ma che non richiederanno un nuovo processo di certificazione. Come l’AW119Kx, anche il TH-119 sarà assemblato nello stabilimento ex AgustaWestland di Philadelphia.

TH-119: IL KOALA PER LA US NAVY

Sul piano dell’avionica, il TH-119 conta su un glass cockpit dotato di doppio display della Genesys Aerospace, un dettaglio mirato a garantire massima flessibilità per l’impiego in addestramento. Il doppio schermo consente agli istruttori il controllo da qualsiasi postazione, mentre l’avionica dispone di opzioni per le operazioni VFR e IFR.

Tra le altre novità, il TH-119 presenta una configurazione di cabina inedita, che comprende un sedile dell’istruttore ruotabile di 180° che permette la piena visibilità degli strumenti. L’avionica è inoltre compatibile con gli strumenti di visione notturna. Sul piano strutturale, il Koala per la US Navy  è dotato di carrello con pattini rinforzati (e sostituibile) per supportare le necessarie ripetizioni delle manovre di touchdown in addestramento. L’elicottero dispone inoltre di verricello e gancio per le missioni di training avanzato.

Novità anche per l’autonomia, sensibilmente aumentata (più di 5 ore di volo) grazie all’adozione di un serbatoio a cinque celle con bocchettone di rifornimento ad alta pressione, che consente di abbattere i tempi di rifornimento e permette il rabbocco anche con il motore in esercizio. 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Helipress iscriviti alla nostra newsletter